Luce pulsataLa luce pulsata (IPL) permette di affrontare più problematiche in poco poco invasivo.
Questo trattamento avviene, com’è intuibile dal nome, attraverso l’utilizzo di energia luminosa pulsante ad ampio spettro.

Proprio grazie ad un ampio spettro di lunghezze d’onda, trova largo impiego in campi che vanno dal trattamento delle lesioni vascolari cutanee, ai disturbi della pigmentazione, al trattamento di irsutismo ed ipertricosi, ed alla più conosciuta epilazione.
La sorgente luminosa di luce pulsata utilizza una particolare lampada allo Xenon, e per utilizzare la giusta intensità in base al tipo di trattamento che viene richiesto vengono utilizzati degli appositi filtri.

Per l’epilazione si utilizza una luce pulsata ad alta intensità che da come risultato la progressiva eliminazione di peli dalla zona desiderata, è da ricordare che l’epilazione e la depilazione sono due cose completamente differenti, l’epilazione infatti coinvolge direttamente il bulbo pilifero.

L’’intervento inizia coprendo la parte interessata con un gel conduttore, dopodichè il medico “colpisce” la zona con fasci di luce che agiscono in profondità.

La durata dell’’applicazione dipende dalla vastità dell’’area trattata, in media 30 minuti

Le applicazioni vanno da un minimo di 4 a 6 sedute.